Broker Opzioni Binarie


Migliori Broker Opzioni Binarie

 

L’obiettivo di questa classifica è quello di illustrare, in maniera oggettiva e imparziale, quelli che attualmente sono i Migliori Broker sullo scenario italiano e che presentano tutte le autorizzazioni necessarie ad offrire i propri servizi di trading.

 

 

Migliori Broker Opzioni Binarie Regolamentati e Certificati CySEC e CONSOB!

Broker Vantaggi* Deposito* Trade* Profitto* Recensione* Trading
#1 BDSwiss Recensione Conto VIP Gratis!
Conto Esclusivo!

Iscriviti Ora!
100,00€ 1,00€ 85% Voto Recensione
“Fiducia Svizzera”
Recensione
Fai Trading con BDSwiss
#2 Deposito 200€!
Trade minimo 10€!!

Iscriviti Ora!
200,00€ 10,00€ 91% Voto Recensione
“Conto Demo”
Recensione
Fai Trading con BDSwiss
#3 24Option Opzioni Binarie Il Broker più
utilizzato al mondo!

Iscriviti Ora!
250,00$ 24,00$ 88% Voto Recensione
“e-Book Gratuito”
Recensione
Fai Trading con 24Option
#4 Stockpair Strumenti Professionali
di Analisi tecnica!

Iscriviti Ora!
250,00$ 20,00$ 85% Voto Recensione
“Trading sicuro”
Recensione
Fai Trading con Stockpair
#5 Broker Piattaforma Professionale
Iscriviti Ora!
300,00$ 25,00$ 91% Voto Recensione
“e-Book Gratuito”
Recensione
Fai Trading con Opteck
#6 Bbroker ETX capital Broker leader
Semplice e intuitivo!

Ottiva la Demo!
200,00$ 10,00$ 85% Voto Recensione
“Rischi limitati”
Recensione
Fai Trading con ETX capital
#7 Broker Pioniere
Piattaforma Proprietaria!

Ottiva la Demo!
200,00$ 25,00$ 85% Voto Recensione
Servizio Copyop
Recensione
Fai Trading con ETX capital

* Si applicano termini e condizioni del Bonus | Gli investitori possono perdere tutto il loro capitale da trading di opzioni binarie

Come scegliere un broker di Opzioni Binarie

Ci sono alcuni aspetti da tenere in considerazione nel momento in cui scegliamo di negoziare in opzioni, momento in cui dovremo necessariamente affidarci ad un valido e onesto Broker.

Il trading online in Opzioni binarie, ha assunto in questi ultimi anni un livello tale, per cui 2 investitori su 3 hanno puntato almeno una volta con questo innovativo strumento finanziario.

Quello che in origine era un prodotto speculativo destinato esclusivamente ai professionisti della finanza, è diventato oggi, in virtù della sua semplicità e in ragione dei buoni guadagni che da esso si possono ricavare, un prodotto largamente utilizzato dai neofiti del Trading online.

Le opzioni binarie si differiscono da altre tipologie di investimento per almeno 2 motivi:

1) Sono semplici e alla portata di tutti.
2) Restituiscono guadagni elevati anche in brevissimo tempo.

Di per sé, queste due motivazioni, giustificano il grande interesse che ruota intorno a questo strumento.

Professionisti e meno esperti si rivolgono alle opzioni binarie, tutti convinti di guadagnare soldi con semplicità e in poco tempo “scommettendo” sulle oscillazioni dei Mercati finanziari.

Ma è davvero così semplice guadagnare con le opzioni binarie?

Chi investe in Azioni o Obbligazioni, sa benissimo che dietro la promessa di guadagno c’è sempre un margine di rischio (ripagato sufficientemente con le opzioni binarie) che determina il guadagno stesso.

Identico discorso va fatto per le Opzioni binarie, le quali se da una parte promettono alti guadagni anche a persone con poca esperienza, dall’altra comportano un’assunzione di rischio che è bene considerare.

Detto ciò, vediamo come dovrebbe muoversi un Traders senza esperienza quando è intenzionato a “tradare” con le Opzioni binarie.

Scelta del broker

Il primo passo che un giovane Trader deve compiere è quello di trovare un buon Broker con il quale investire in maniera sicura e garantita.

Trovare un Broker non è cosa difficile, trovare un giusto e sicuro Broker, viceversa, lo è un tantino di più.

Il Broker non è altro che colui il quale ci fornisce tutti gli strumenti per negoziare con le Opzioni binarie.

Detto ciò si intuisce la valenza che il Broker assume nella gestione dei nostri investimenti e vediamo insieme di stabilire i giusti parametri per la scelta finale.

Parametri di un broker

Un Broker di rispetto deve soddisfare almeno tre requisiti:sicurezza e legalità, buone percentuali di guadagno e infine, deve possedere una piattaforma veloce.

Come facciamo a distinguere un Broker legale e sicuro da un Broker che invece non lo è?

Per verificare il requisito principe che un Broker deve possedere dobbiamo verificare innanzitutto se queste imprese sono o meno autorizzate dalla CySec e/o dalla Consob.

Per sapere, quindi, se un Broker è legale o no basta verificare le autorizzazioni rilasciate da Consob e CySec.

Percentuali di guadagno

Molti dei Broker attualmente autorizzati offrono, a prima vista, percentuali di guadagno inferiori anche del 10% rispetto ad altri Broker.

Questa informazione presa singolarmente porterebbe chiunque a scartare a priori i Broker con percentuali più basse e ci farebbe senz’altro scegliere Broker, diciamo così, un tantino più “generosi”.

Broker apparentemente simili, che godono della stessa buona reputazione, i quali offrono i medesimi prodotti ma che premiano con percentuali tanto diverse.

Perchè allora, direte voi, tanta differenza?

La differenza è spiegata dal fatto che molti dei Broker in questione prevedono rimborsi parziali su quelle posizioni che non sono andate a buon fine,cioè in cui siamo usciti perdenti.
Per fare un esempio pratico, poniamo il caso del Broker “X” che offre l’89% di profitto sulle Opzioni,e la società “Y” che ne offre soltanto il 70%.

La società “X” ci offre l’89% in caso di previsione corretta ma 0% in caso di previsione errata.

Il Broker “Y”, invece,ci offre soltanto il 71% in caso di previsione vincente e il 15% di rimborso in caso la previsione non risultasse corretta.

Con il Broker “X” i guadagni sono più alti, è vero, ma aumenta anche l’esposizione al rischio.

Il Broker “Y”, al contrario, ci farà guadagnare di meno nel brevissimo periodo, ma riduce di molto l’esposizione in caso di perdita, restituendoci il 15%.

Abbiamo portato questo esempio riscontrabile nella realtà, per richiamare l’attenzione dei giovani Traders a ragionare su una serie di fattori che determinano la scelta del miglior Broker di Opzioni Binarie con il quale fare Trading online.

La piattaforma

Una piattaforma seria, che merita le nostre attenzioni, deve essere dotata di un valido e veloce software con il quale negoziare in opzioni, ma anche essere in linea con altri parametri che fanno di un Broker qualsiasi un giusto Broker.

Vediamo quali altre caratteristiche deve possedere la nostra piattaforma ideale.

– Deposito minimo: il deposito minimo per cominciare a negoziare va da 10 a 20 euro circa.
Trade minimo: il minimo indispensabile per negoziare va da 1 euro a 20 euro per alcune piattaforme.
Bonus: molti Broker offrono bonus sul primo deposito che aumenta in ragione dell’aumentare del deposito stesso.
– Scuola e formazione: materiale didattico a disposizione degli iscritti.
– Conti demo: simulatore di Trading.
– Buone opinioni: leggiamo qualche opinione espressa sui forum di settore e facciamoci un’idea di come si sono trovati gli altri Traders.
– Recensioni: Leggere recensioni obiettive e disinteressate aiuta nella scelta finale.